Durante un corto circuito, il sistema elettrico è percorso da forti correnti. Il sistema protettivo è chiamato ad individuare ed interrompere queste correnti. Allo stesso tempo il sistema elettrico deve essere in grado di sopportare gli sforzi elettrodinamici e termici dovuti alle correnti di guasto fintantoché non sia eliminato.
Gli studi di corto circuito permettono di predire l'ampiezza delle correnti che fluiscono attraverso un sistema di potenza durante un guasto e quindi di individuare i parametri per il corretto dimensionamento dei componenti del sistema elettrico.

I nostri calcoli possono essere basati sulle più importanti normative internazionali, quali: IEC EN60909-0 (2001), IEEE C37-10, IEEE C37-13, IEC 61363-1. In alternativa i calcoli possono essere basati sul più generale ed universalmente accettato metodo di sovrapposizione.

I risultati dei calcoli permettono di dimensionare i fusibili, gli interruttori, le sbarre e tarare le protezioni.

 

 

All Rights Reserved 2003. http://m2ec.manunza.com Design by LM